Ricerca e innovazione

Chimica e tecnologia: a Settimo Torinese è l'"Ora di Chimica"

6 Ottobre 2017

Chimica e discipline tecnologiche si intersecano oggi in uno scenario sempre più multidisciplinare nel campo della ricerca e della formazione: va in questa direzione la partecipazione del Politecnico al Festival dell’Innovazione e della Scienza di Settimo Torinese, dedicato quest'anno proprio al tema della chimica. 

Infatti anche quest’anno il Politecnico partecipa al Festival con il contributo di docenti e ricercatori, che racconteranno come la chimica sia centrale nelle scienze dei materiali come nelle nanotecnologie, con applicazioni che vanno dalla cura dei tumori alla lotta all’inquinamento, fino alla produzione di energia in modo più efficiente e sostenibile. Diversi gli appuntamenti: attraverso i laboratori e gli incontri che il Dipartimento di Scienza Applicata e Tecnologia curerà nel mese di ottobre, si ricaverà “Elettricità dalla frutta” e si sperimenterà “A tutto gas”,  si daranno risposte a domande come “Perché esplodono gli smartphone? o “Le nuove celle solari: sostituiranno il silicio?” per poi passare a discussioni con risvolti che toccano la salute e quindi la vita di tutti, come  “Luce, reazioni chimiche e nanoparticelle per la diagnosi e la cura dei tumori” oppure legate a tematiche ambientali e di sostenibilità “Le nuove celle solari: sostituiranno il silicio?” e “Nanomateriali e Ambiente: dall'energia alla rimozione dei contaminanti”.