Studenti@PoliTO

IDRAkronos: il prototipo che consuma meno al mondo

4 Luglio 2016

Torna vincitore dalla Shell Eco-marathon di Londra il Team studentesco del Politecnico di Torino H2politO: nella competizione in cui vince chi consuma di meno e non chi arriva primo il veicolo a fuel cell a idrogeno IDRAkronos si è classificato primo nella categoria Prototipi.

Dal 30 giugno al 3 luglio scorsi si sono sfidati più di 200 Team delle migliori Università Europee su una tematica importante a livello globale: sostenibilità ambientale, bassi consumi e riduzione delle emissioni.

Il Team H2politO, costituito da un gruppo di circa 60 ragazzi di diversi corsi di laurea dell’Ateneo (di cui 24 saranno a Londra per la competizione), è alla nona partecipazione alla competizione; quest’anno ha corso per la sesta volta nella categoria Urban Concept con il veicolo ibrido XAM (eXtreme Automotive Mobility) e nella categoria Prototipi per la nona volta consecutiva con IDRAkronos, un prototipo tutto nuovo.

La gara, giunta alla 31 edizione, si è svolta  all’interno del Queen Elizabeth Olympic Park di Londra su un tracciato particolarmente impegnativo, ricco di curve e pendenze che potranno mettere a dura prova i Team, i cui veicoli si muovono con alcune centinaia di watt e raggiungono velocità massime di 25-30 km/h.

Nel corso della competizione vengono assegnati anche degli off track award e il Team ha confermato anche in questo i brillanti risultati del passato: IDRAkronos si è aggiudicata anche il Design Award, premio che era stato del precedente prototipo del team, IDRA, nel 2010, e della concept car XAM nel 2011.

Tag