Studenti@PoliTO

Il Team 2wheelsPoliTO di nuovo sul podio

26 Maggio 2017

Lo scorso weekend è stato davvero straordinario per il team a due ruote del Politecnico, 2WheelsPoliTO. Il team, che l’anno scorso ha vinto la competizione internazionale Motostudent, quest’anno per la terza volta consecutiva prende parte, grazie al supporto della Federazione Motociclistica Italiana, al massimo campionato motociclistico italiano di velocità su pista nella classe Premoto3, con una moto di cilindrata 250 cc a 4 tempi.

La stagione è iniziata poco più di un mese fa con la gara di Imola, nella quale il giovane pilota del team Thomas Brianti ha raccolto un 3° ed un 2° posto nelle due gare; è poi continuata il weekend scorso a Misano Adriatico sul circuito MotoGP “Marco Simoncelli” con due nuovi appuntamenti. Nella prima delle due gare il team 2WheelsPoliTO ha centrato un risultato storico per un team composto da studenti ed ex-studenti di un’università, centrando il gradino più alto del podio. Nella seconda gara Thomas ha raccolto la quarta posizione che, tuttavia, lo proietta in testa alla classifica generale con più di dieci punti di vantaggio sui diretti inseguitori.

Il risultato è il frutto di un duro lavoro durante il periodo invernale, in cui i membri del team, non paghi del risultato ottenuto alla Motostudent dello scorso ottobre, hanno dato alla luce un prototipo completamente rinnovato e, grazie ad una partnership con il costruttore Mahindra, di livello decisamente superiore ai precedenti. Pur non snaturando le proprie peculiarità, come il telaio totalmente incollato con adesivi strutturali, il team ha messo a punto un nuovo veicolo con caratteristiche tecniche  paragonabili a moto di classe superiore. Il prototipo del Politecnico ha stupito gli addetti ai lavori e si è dimostrato competitivo fin da subito nei confronti di costruttori ben più blasonati.

È la prima volta che un team universitario raggiunge il gradino più alto in una competizione semi-professionistica come il Campionato Italiano di Velocità , risultato raggiunto grazie all’entusiasmo e alla voglia di migliorarsi di tutti coloro che partecipano al progetto, lavorandoci o supportandolo.

Prossimo appuntamento a fine giugno, presso il circuito internazionale del Mugello: il team 2WheelsPoliTO dovrà difendere il primato in classifica, ma sognare è oggi possibile.

Tag