Studenti@PoliTO

Welcome activities: il Politecnico accoglie gli studenti in mobilità

24 Febbraio 2017

Cambiare città, nazione e non di rado continente, venire a contatto con altre culture, tradizioni e lingue è emozionante e formativo, ma il primo impatto con una realtà nuova può creare anche qualche difficoltà.

Ecco perché il Politecnico organizza anche per questo semestre le “Welcome Activities for International Students”: una serie di incontri e iniziative culturali e di svago per rendere più facile l’arrivo nella citta sabauda degli studenti in mobilità per il secondo semestre.

Come già accaduto nel mese di settembre scorso, dal 16 febbraio fino al 4 marzo saranno organizzati momenti di accoglienza interni all’Ateneo (con il Welcome meeting e l’Accommodation desk), servizi di orientamento, visite guidate per scoprire la città (come la visita guidata al Castello del Valentino o il percorso in bus City Sightseeing), eventi nei Centri sportivi universitari e momenti ricreativi e culturali come la Merenda Reale o la visita alla Fondazione Sandretto.

Le attività sono organizzate dall’Area Internazionalizzazione del Politecnico, in collaborazione con il CUS Torino e le associazioni studentesche italiane e straniere (cinese, marocchina, iraniana, camerunense, pakistana).

“Siamo convinti che accogliere i nostri studenti in mobilità significhi non solamente fornire loro informazioni concrete e supporto nelle pratiche burocratiche o nell’avvicinarsi ai nostri corsi, ma voglia dire dare loro il benvenuto in città e fare in modo che la loro esperienza sia davvero a tutto tondo: dallo sport, alla cultura, alla conoscenza delle nostre tradizioni e modi di vivere, ad esempio attraverso il cibo”, spiega Alberto Godio, delegato del Rettore per il Programma Erasmus +, che prosegue: “Gli studenti partecipano con entusiasmo e siamo molto soddisfatti anche della partnership con il CUS Torino, che collabora con noi anche in questo semestre, organizzando attività sportive e momenti di aggregazione come l’Erasmus party”. Due settimane tutte la vivere, quindi, per apprezzare in pieno l’offerta turistica, sportiva e culturale della città, oltre che, naturalmente, per conoscere meglio il Politecnico e riuscire a mettere le basi per una buona permanenza nel nostro Ateneo.

Le foto dell'edizione di settembre 2016 delle Welcome Activities:

6 5 4 2 1 3