Campus Sostenibile

Il Politecnico coordinatore della Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile RUS

23 Gennaio 2019

La candidatura alla presidenza dell’organizzazione della Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile (RUS) era stata presentata dal Politecnico di Torino nel corso dell’assemblea di Bari lo scorso luglio. Successivamente la Prorettrice Patrizia Lombardi è stata eletta Presidente e l’Ateneo rivestirà anche il ruolo di segreteria organizzativa.

La nomina è arrivata dopo le votazioni dell’Assemblea Generale della Rete e la nomina del Politecnico di Torino da parte della Conferenza dei Rettori (CRUI) quale proprio rappresentante nel Comitato di coordinamento della RUS. Il Comitato ha ufficializzato sia l’elezione che la nomina nel corso della prima riunione di Gennaio.

É un grande onore ma anche una grande responsabilità guidare la Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile, nata nel 2015 in seno alla CRUI ma enormemente rafforzata dalla cooperazione con ASVIS – l’Alleanza Italiana per lo sviluppo sostenibile, nata nel 2016 per  promuovere a livello nazionale l’implementazione dei 17 obbiettivi di sviluppo sostenibile (SDG’s) contenuti nel piano d'azione Agenda 2030 approvato da Nazioni Unite. La rete conta ad oggi 61 atenei aderenti e rappresenta una comunità di più di 1.5 milioni di persone tra personale e studenti, distribuiti su tutto il territorio nazionale. L’impatto di tale massa critica di persone e del relativo consumo di risorse (energetiche, idriche, materiali, di mobilità) rappresenta un’opportunità unica per sviluppare, sperimentare e diffondere soluzioni innovative sul territorio”.

I prossimi eventi che vedranno protagonisti il Politecnico di Torino insieme alla RUS saranno, a maggio, il consueto Festival della sostenibilità, organizzato insieme ad ASVIS ed i “magnifici incontri”, evento organizzato da CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane) a Udine quest’anno in tema di sostenibilità degli atenei. Rilevante da segnalare è anche il simposio internazionale sul rapporto tra ricerca scientifica e sviluppo sostenibile (SDGs) organizzato a luglio prossimo presso il Castello del Valentino.

Tag