In Ateneo

Accesa la Fiaccola del Sapere delle Universiadi

20 Settembre 2018

Soprattutto negli ultimi anni risulta chiaro che sport e formazione universitaria collaborino e viaggino di pari passo. L’attività sportiva è una scuola di vita per i nostri giovani” ha dichiarato il Rettore Guido Saracco, il tedoforo d’eccezione che ha portato per l’ultimo tratto la fiaccola del sapere fino al Castello del Valentino, sede storica del Politecnico di Torino. Così la cerimonia ufficiale di accensione della Fiaccola del Sapere ha dato il via alla 29esima Universiade Invernale, che si svolgerà a Krasnoyarsk  in Russia dal 2 al 12 marzo 2019, data della Giornata Internazionale dello Sport Universitario patrocinata dall’UNESCO. Presenti all’evento tutte le massime autorità istituzionali, del mondo accademico del capoluogo piemontese, della delegazione di Krasnoyarsk, della Federazione Internazionale Sport Universitari, del Centro Universitario Sportivo Torino e del Centro Universitario Sportivo Italiano.
Il passaggio della Fiaccola del Sapere ha toccato i principali luoghi rappresentativi della Città Universitaria: partita dal Rettorato dell’Università degli Studi di Torino, è passato da piazza Castello, piazza Carignano, nella suggestiva Galleria dei Re del Museo Egizio; il tour è proseguito tornando in piazza Castello, passando da via San Massimo, arrivando in piazza Vittorio, scendendo ai Murazzi, poi attraverso il parco del Valentino e raggiungendo la destinazione finale del Castello del Valentino.

 

“Questo è un giorno molto importante per lo sport universitario internazionale e di conseguenza abbiamo scelto il 20 settembre, Giornata Internazionale dello Sport Universitario – ha dichiarato il Presidente della FISU Oleg Matytsin che, come tedoforo, ha accompagnato nell’ultimo tratto il Rettore - Torino è per noi una città simbolo: è un onore per me essere qui e prendere parte a questa fantastica cerimonia”.

Questa edizione è particolarmente significativa in quanto il braciere dell’Universiade è stato installato in maniera permanente a Torino che, come Atene per l’Olimpiade, sarà dal 20 settembre in avanti il punto di partenza dei futuri tour della fiaccola del sapere.

Tag