In Ateneo

Il Politecnico partecipa al Consorzio UN.I.VER.

5 Dicembre 2018

In oltre vent’anni di attività sono state realizzate molte iniziative e molti progetti: il Consorzio  Università ed Impresa Vercelli rappresenta una realtà consolidata che connette i principali protagonisti dello sviluppo territoriale, dal sistema delle imprese al mondo accademico, dagli Enti locali alle istituzioni finanziarie. Nato a metà degli anni ‘90 con l’intento di consolidare il collegamento tra l’Università e il mondo socio-economico è un punto di riferimento del territorio.

Il Politecnico di Torino, già promotore e uno dei soci fondatori, torna quindi a farne parte:  “L’impatto è uno dei temi fondamentali previsti dalle linee di indirizzo strategico del nostro Ateneo e l’impatto sul territorio piemontese delle nostre azioni di ricerca, trasferimento tecnologico e educazione permanente è certamente un elemento cardine di questa strategia – commenta il Rettore Guido Saracco -  Con UN.I.VER i rapporti sono stati  continui e fruttuosi in tutti questi anni su diverse tematiche, prima tra tutte l’energia, ma rientrando nel Consorzio è nostra intenzione potenziare questa collaborazione. Intendiamo garantire il nostro pieno supporto all’area del vercellese su tematiche tecnologiche ad ampio spettro, in modo complementare con l’Università del Piemonte Orientale e a stretto contatto con gli attori locali pubblici e privati. Questi sono ben rappresentati all’interno del Consorzio che pertanto rappresenta un riferimento operativo ideale per lo sviluppo di iniziative congiunte al fine di migliorare la competitività del territorio. Siamo convinti che potremo contribuire a potenziare il processo di innovazione in una area caratterizzata da puntuali specificità, rilevanti per la nostra Regione".

 

Una partecipazione ufficializzata in presenza di diverse autorità: Maura Forte, Sindaco di Vercelli, Gian Carlo Avanzi, Rettore dell’Università del Piemonte Orientale, Alessandro Ciccioni, Presidente della Camera di Commercio di Biella e Vercelli, Giorgio Cottura, Presidente di Confindustria Vercelli Valsesia e Fernando Lombardi Presidente della Fondazione CR di Vercelli.

Oggi il Consorzio è un punto di riferimento per il supporto allo sviluppo dell’innovazione, per la creazione di nuova impresa e per l’alta formazione – commenta Carlo Piazza, Presidente del Consorzio – UN.I.VER ha infatti gestito un incubatore di imprese innovative sul territorio contribuendo alla nascita di ben 24 nuove imprese. Inoltre, attraverso la gestione del Polo di innovazione CLEVER, e prima ancora ENERMHY, ha contribuito all’incentivazione dei processi di innovazione e trasferimento tecnologico, con 43 progetti di ricerca industriale e 29 studi di fattibilità”.

Tag