In Ateneo

Parte la prima formazione on line “Life Based Learning”

19 Marzo 2020

È partito un nuovo ed inedito progetto di formazione a distanza rivolto a tutto il personale docente e tecnico amministrativo del Politecnico che è stato realizzato dal servizio Life dell’ateneo su suggerimento del CUG – Comitato Unico di Garanzia – e in partnership con la società Life Based Value.

Sono già disponibili i primi due percorsi digitali che hanno tra gli obiettivi il raggiungimento di una piena conciliazione vita lavoro, lo sviluppo dei soft skills individuali e l’ottimizzazione dell’attuale Smart Working “estremo” a cui tutti sono sottoposti forzatamente in questo difficilissimo periodo.

Il metodo scientifico alla base di questa proposta formativa è il MAAM, e parte dal principio che i momenti di transizione della vita di un individuo contengono in realtà uno straordinario potenziale di apprendimento, quello che viene definito appunto Life Based Learning. Grazie a questo metodo, quindi, sarà possibile potenziare le proprie competenze trasversali e di conseguenza migliorare le performance lavorative.

Le prime due proposte formative sono il Master Child, rivolto ai neo genitori con figli in età 0-3 anni, e il Master Care, per coloro che si prendono cura di un genitore non autosufficiente.

Il programma Child trasforma l’esperienza genitoriale in una palestra per migliorare le soft skill più importanti anche per la crescita e l’efficacia professionale, mentre il programma Care aiuta a scoprire quanto il ruolo di “caregiver” faccia crescere, aumenti la capacità di gestire lo stress e la complessità e migliori le competenze chiave.

I percorsi sono composti da moduli formativi in modalità micro-learning, da webinar mensili di approfondimento, da un hub in cui condividere le proprie esperienze e da tantissimo materiale on line.

Tag