In Ateneo

Successo per il Career Day al Politecnico

19 Aprile 2018

La capacità di garantire ai propri laureati una collocazione diretta nel mondo del lavoro è da sempre uno dei plus offerti dal Politecnico di Torino, come testimonia anche la recente classifica internazionale Graduate Employability Rankings 2018, proposta nell’autunno scorso dal prestigioso istituto britannico QS. Questa classifica certifica che il Politecnico di Torino è la prima università al mondo nel garantire prospettive occupazionali ai propri laureati, collocandola al 1°posto al mondo per l’indicatore Graduate Employment Rate, calcolato come rapporto tra la percentuale di occupazione dei laureati (pari al 94%) e la media degli Atenei italiani esaminati (pari al 76.2%).

Con queste ottime premesse, ritorna oggi il Career Day del Politecnico, appuntamento conclusivo della manifestazione Orientati al futuro, atteso da laureandi e neo-laureati per incontrare gli attori del mondo del lavoro.

2018-04-19-PHOTO-00000047 2018-04-19-PHOTO-00000050 2018-04-19-PHOTO-00000062 2018-04-19-PHOTO-00000077 2018-04-19-PHOTO-00000083 2018-04-19-PHOTO-00000086 2018-04-19-PHOTO-00000089 2018-04-19-PHOTO-00000088 Il numero delle aziende presenti al salone e interessate ad assunzioni o inserimenti in stage di ragazzi formati al Politecnico è in costante crescita, tanto che anche quest’anno si sono superate le 90 presenze con molte new entry, a testimonianza del fatto che i laureati del Politecnico di Torino sono estremamente ricercati dagli HR delle imprese.

Nel corso del Career Day, oltre a poter incontrare i reclutatori di importanti aziende nazionali e internazionali, i laureati e laureandi potranno partecipare a presentazioni aziendali specifiche. Grande attenzione sarà dedicata quest’anno alla cura del Curriculum Vitae: il personale dell’Ufficio Stage & Job dell’Ateneo sarà a disposizione dei ragazzi in un vero e proprio CV Corner, dove gli studenti potranno aggiornare direttamente il loro CV e accedere attraverso QR code ai video dedicati all’orientamento professionale. Gli studenti potranno anche inserire la foto sul CV scattata direttamente allo stand Stage&Job.

Il Career Day è però solo una delle attività di supporto al placement organizzate dall’Ateneo per i propri studenti, che durante tutto l’anno possono usufruire di iniziative volte a facilitare l’inserimento nel mondo del lavoro: eventi di recruitment, percorsi di orientamento al lavoro e cicli di incontri tematici sono solo alcuni esempi. Anche le aziende trovano nell’ufficio Stage & Job il supporto e l’interlocutore per accedere in modo mirato alle figure professionali di interesse.

Il Rettore Guido Saracco e la Delegata del Rettore per gli Alumni e l'Accompagnamento al Lavoro Carla Chiasserini hanno così commentato l’evento e la sfida che il Politecnico di Torino si prepara ad affrontare: “La tradizionale qualità della formazione offerta dal nostro Ateneo continua a garantire ai nostri laureati ottime prospettive occupazionali, come testimoniano i dati relativi al loro ingresso nel mondo del lavoro, ma anche il successo di iniziative come il nostro Career Day. La sfida che ci attende è quella di rendere i profili dei nostri laureati ancora più vicini alle esigenze delle aziende, soprattutto delle piccole e medie imprese, che costituiscono l’ossatura del nostro territorio e che hanno, oggi più che mai, necessità di innovazione. Per questo, cercheremo di creare momenti di incontro ad hoc tra le PMI e i nostri laureati e di creare un canale ancora più diretto tra il Politecnico e le aziende, anche finalizzato allo svolgimento di progetti di tesi e stage e, alla fine, all’assunzione dei nostri laureati”.

Video