Ricerca e innovazione

Conclusa la terza edizione dell'European Innovation Academy - EIA

27 Luglio 2018

Sono state settimane di intenso lavoro quelle della terza edizione italiana di EIA, la European Innovation Academy, evento internazionale di formazione sull’imprenditorialità a base tecnologica ospitato dal Politecnico di Torino dal 9 al 27 luglio. Momenti di lavoro che hanno portato alla realizzazione di idee innovative e, tra quelle dei 62 team iniziali, dieci sono state scelte come migliori: AIMI,un software che aiuterà i ristoratori a gestire il loro inventario e ridurre gli sprechi, Sylph il drone che monitorerà i siti industriali per renderli più sicuri, MakeIt, il network per mettere in contatto le aziende manifatturiere sulle ultime novità in fatto di moda, Leather Ko che dal tè sviluppa un’alternativa al cuoio e alle pelli sintetiche, Rottweiler, il tuo cane da guardia digitale, Hawky, la carrozzina che si può muovere con il solo movimento degli occhi per chi è affetto da gravi disabilità, Tongue out! Aiuterò invece per gli esercizi per la rieducazione neurologica del viso, Eudwi, la piattaforma per i prodotti biologici, e ancora Gen Access per terapie per il viso e i capelli, e PocketPharmacy per un rapido servizio di consegna farmaci.

Progetti finalisti che sono stati scelti in base a precisi criteri: la capacità di risoluzione di un problema, l’adattabilità del prodotto ad un certo mercato, l’applicabilità di un determinato modello di business, il team e la progettazione ed infine la presentazione finale.

Per venti giorni gli spazi del Lingotto si sono trasformati in un laboratorio creativo: i 400 partecipanti provenienti da 60 nazioni differenti hanno colto l’occasione unica di confronto per trasformare un’idea in un’impresa innovativa in tre settimane, con il supporto dei maggiori esperti delle più importanti università e aziende tecnologiche internazionali, sotto la stretta osservazione di rappresentanti di Venture capital e Fondi di investimento.

Ottimi i riscontri anche da parte delle 50 aziende innovative che, grazie al contributo della Camera di commercio di Torino, hanno partecipato all’Executive Innovation 4.0 Masterclass. Alcune di queste, che prevedono ambiziosi programmi di crescita e sviluppo, sono già in lista per partecipare in autunno al Growth Accelerator Program di EIA, 3 mesi di formazione intensa e coaching, grazie al finanziamento che la Camera di commercio di Torino renderà disponibile attraverso il bando Voucher Digitali I4.0.