Ricerca e innovazione

Il benvenuto ai nuovi giovani ricercatori del progetto PREMUROSA

18 Novembre 2020

I partner di PREMUROSA, il progetto europeo del programma Marie Sklodowska-Curie Innovative Training Network, nel corso della prima Network School, che si è svolta online dal 19 al 23 ottobre, hanno dato il benvenuto ai tredici giovani ricercatori selezionati per contribuire in prima persona allo sviluppo di nuove tecnologie e nuove terapie per i disturbi muscoloscheletrici.

Il meeting si è aperto il 19 ottobre con una panoramica fatta dalla coordinatrice, professoressa Lia Rimondini, sul progetto PREMUROSA e sui partner del consorzio, a cui è seguita una lezione sugli aspetti traslazionali nella rigenerazione muscoloscheletrica, che combina la scienza dei materiali con gli aspetti clinici.

Alla network school online hanno preso parte 53 rappresentanti dei partner di progetto, che hanno illustrato la struttura e gli obiettivi di Premurosa e hanno assegnato ai ricercatori i rispettivi supervisori e gli impegni programmati per le loro ricerche.

Nei giorni successivi i partecipanti hanno avuto occasione di seguire diverse lezioni e workshopin cui si è parlato anche di principi della “research integrity”, aspetti etici nello sviluppo di prodotti di ricerca e tecnologia, iniziative europee per il finanziamento della ricerca, diritti della proprietà intellettuale e approccio riguardante l’Open Acess e  gli Open Data obligations nel programma europeo di ricerca H2020.

Il progetto PREMUROSA è iniziato a gennaio 2020 e durerà 4 anni. Il consorzio comprende 11 partner accademici coordinati dall'Università del Piemonte Orientale e 6 partner privati  specializzati nel campo biomedico, in cui vengono unite competenze in ICT, biomedicina e scienza dei materiali per promuovere l’applicazione dell’approccio della medicina di precisione nel trattamento dei disturbi muscoloscheletrici. L’obiettivo principale è la formazione di una nuova generazione di scienziati nell’ambito dell’ingegneria dei tessuti per lo sviluppo di nuove tecnologie e terapie per i disturbi muscoloscheletrici.

La prossima Network school si svolgerà a Porto ad aprile 2021, mentre il primo Dissemination Meeting si terrà in Slovenia il 14 settembre 2021