Studenti@PoliTO

Andrea Colletto finalista al Woolmark Performance Challenge 2019

19 Novembre 2019

Andrea Colletto, studente del Politecnico iscritto al corso di laurea in Ingegneria dell’ autoveicolo, è risultato tra i 10 finalisti del Woolmark Performance Challenge 2019, il contest in cui 1060 studenti da oltre 115 istituti di 21 paesi diversi si sono sfidati proponendo  le proprie idee d’innovazione nel settore dell’abbigliamento sportivo. Il Woolmark Performance Challenge è infatti un contest annuale che permette agli studenti universitari di mettersi alla prova e di realizzare prodotti innovativi per lo sport, sperimentando nuove applicazioni della lana Merino australiana esaltandone le sue naturali proprietà tecniche.

La ricerca di Andrea si è ispirata alla sua passione per le gare di moto, proponendo quindi dei capi per motociclisti. Il suo progetto vede la lana Merino come la chiave per raggiungere una performance ancora più elevata.

I vincitori finali sono stati Hope Kemp-Hanson del Savannah College of Art e Design, Stati Uniti, e Hyokyoung Lee dell’Institut Français de la Mode, Francia, che hanno vinto rispettivamente uno stage presso adidas ed un premio economico di 10.000 euro.

The Woolmark Company è l’autorità globale della lana Merino che cura il posizionamento di questo filato come fibra naturale e ingrediente fondamentale nell’abbigliamento di lusso ed è una filiale di Australian Wool Innovation, compagnia no-profit di proprietà di più di 60.000 allevatori di pecore Merino che investe in ricerca, sviluppo e marketing a livello mondiale lungo tutta la filiera.

adidas è leader mondiale nel settore dell’abbigliamento sportivo grazie a marchi adidas e Reebok. Con sede a Herzogenaurach, in Germania, nel gruppo lavorano oltre 58.000 persone in tutto il mondo e ha generato vendite per 21.218 miliardi di euro nel 2017.

Le registrazioni per la nuova edizione sono già aperte sul sito www.woolmarkchallenge.com