Studenti@PoliTO

Change Management 4.0: il nuovo Master con l'Università degli Studi di Torino

23 Luglio 2019

La rivoluzione digitale comporta sfide sempre più complesse per chi ricopra o aspiri a ricoprire ruoli di elevata responsabilità in azienda. Il nuovo Master di I livello in Change Management 4.0 (promosso da  Campus di Management ed Economia – Sede di Cuneo/Dipartimento di Management e Politecnico di Torino attraverso la sua Scuola Master) in partnership con CCIAA Cuneo e Confindustria Cuneo e in collaborazione con Bosch, Risorse S.p.A., Autogrill, Bitron, Wind e Cving e con il Master ha ottenuto il Patrocinio della Città di Cuneo.si rivolge proprio a chi è o sarà chiamato a svolgere un ruolo di guida nelle fasi di trasformazione della propria organizzazione e che intenda rafforzare la propria managerialità sviluppando le competenze di gestione del cambiamento.

Il percorso formativo è inoltre adatto a formare coloro che nella realtà italiana, prevalentemente caratterizzata da PMI, vogliano acquisire una formazione specifica come consulenti su una tematica sempre più attuale quale quella del change management 4.0, proponendosi così come professionisti capaci di affiancare le imprese nella gestione del cambiamento apportato dal processo di digitalizzazione.

Il corso è adatto anche alle aziende che vogliano preparare chi assumerà il ruolo di agente del cambiamento digitale o accompagnare tutti coloro che sono coinvolti da cambiamenti digitali che investono l’intera organizzazione o singole funzioni/divisioni/processi.

Ha introdotto la presentazione il Direttore della Scuola di Dottorato del Politecnico Carlo Rafele; Stefano Corgnati, Vice Rettore alla Ricerca del Politecnico di Torino e Milena Viassone, Coordinatore del Campus di Management ed Economia – Sede di Cuneo hanno illustrato la struttura del Master, di durata annuale, che avrà inizio a ottobre 2019 presso la sede di Cuneo del Campus di Management ed Economia (via Ferraris di Celle, 2). Giovanni De Cesare di Bosch ha concluso portando il punto di vista di una delle aziende partner del Master.

Video