Studenti@PoliTO

Cultura e turismo nell’era digitale: con la sfida degli studenti di Unito e Polito il Clab festeggia tre anni

19 Febbraio 2021

Grande partecipazione per la diretta Facebook che ha trasmesso l’evento conclusivo della Challenge “Cultura e Turismo nell’era digitale” lanciata ad ottobre 2020 dal Contamination Lab di Torino in collaborazione con il Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale”.

I 30 studenti partecipanti alla challenge, provenienti dal Politecnico e dall’Università di Torino, hanno cercato di dare una risposta concreta alle domande rese ancora più attuali nel periodo di emergenza sanitaria in atto, sulla valorizzazione delle identità e dei patrimoni artistici e su come cambierà il modo di fruire le opere d’arte e la loro storia. Nel corso della giornata gli studenti presenteranno le loro proposte ad una giuria di esperti e i progetti migliori avranno la possibilità di essere seguiti maggiormente per rendere concrete le soluzioni elaborate.

Durante l’evento è poi stato presentato il libro “Design e sostenibilità per la formazione imprenditoriale” che per l'occasione è stato pubblicato in modalità open access.  Il volume fornisce una panoramica a tre anni dall’inizio del programma e propone diversi spunti di riflessione sulla formazione imprenditoriale condotta con gli strumenti del design sui temi della sostenibilità, dei modelli innovativi di didattica a distanza accelerati dall’emergenza sanitaria covid-19, e sull’importanza di prevedere programmi di educazione imprenditoriali trasversali rivolti al bacino degli studenti universitari.

“Design e sostenibilità per la formazione imprenditoriale” è stato anche il tema della tavola rotonda alla quale, oltre agli autori e al team del CLab Torino, hanno preso parte i Vicerettori alla didattica dei due atenei, Sebastiano Foti e Barbara Bruschi, e Maria Chiara di Guardo, Prorettore all’Innovazione e il Territorio UniCa e Responsabile Scientifico del CLab-UniCa.