Studenti@PoliTO

Tre studentesse del DAD al Taller Intersemestral de Arquitectura y Patrimonio di Cartagena

25 Luglio 2019

Anche quest’anno alcuni studenti delle  lauree magistrali in architettura hanno avuto la possibilità di fare un'esperienza di studio in Colombia: l’occasione è stata la partecipazione al workshop organizzato dalla Universidad Jorge Tadeo Lozano di Cartagena de Indias.

Al Taller Intersemestral de Arquitectura y Patrimonio che si è tenuto dal 10 giugno al 13 luglio il DAD  – Dipartimento di Architettura e Design – ha partecipato con Florencia Courroux, Maria Caterina Dadati e Manuela Reitsma, tre studentesse che stanno per conseguire la laurea magistrale in Architettura, accompagnate dai tutors Riccardo Rudiero, dottore di ricerca in Beni Architettonici e Paesaggistici e Alice Pozzati, dottoranda in Beni architettonici e Paesaggistici, e dai professori Annalisa Dameri e Paolo Mellano, direttore del DAD.
La durata del Workshop – che ha coinvolto 18 studenti colombiani iscritti al terzo anno - è stata di cinque settimane e lo studio si è concentrato sul recupero di cinque edifici residenziali di epoca repubblicana (primo Novecento) nell'isola di Manga, che fa parte dell'agglomerato urbano di Cartagena.

Molto apprezzato il programma di conferenze dei docenti italiani presentato il 10 e 11 luglio, sempre presso la Universidad Tadeo Lozano: Riccardo Rudiero ha proposto un intervento dal titolo Patrimonio materiale vs. immateriale, Alice Pozzati ha parlato di Eclettismo e la città borghese, mentre i professori Dameri e Mellano hanno proposto interessanti riflessioni sul Rapporto fra Storia e Progetto nella città contemporanea.

La trasferta colombiana è stata possibile grazie al consolidato rapporto tra il nostro Ateneo e la UTadeo e favorito dalle convenzioni di doppio titolo per le tre lauree magistrali in architettura che hanno arricchito e implementato i rapporti internazionali del Collegio di Architettura del Politecnico.