Ricerca e innovazione

Il Metacampus UNITE! diventa realtà

4 Dicembre 2020

Le università dell’Alleanza UNITE! hanno avviato una collaborazione finalizzata ad istituire un Metacampus virtuale. Si tratta di progettare una piattaforma digitale condivisa per date visibilità all’avanzamento del concetto di università europea.

Nella piattaforma del Metacampus UNITE! che connetterà le sette università partner al fine di attivare la mobilità per i programmi e le attività offerte dall’Alleanza anche se ciascun ateneo manterrà le sue infrastrutture, i sistemi di gestione della didattica e i relativi contenuti degli insegnamenti oltre alla gestione della mobilità degli studenti.

Il Metacampus consentirà l’accesso a contenuti didattici che verranno pubblicati tramite una trasmissione che non implica la memorizzazione dei contenuti ma dei loro metadati. L’obiettivo è quello di impostare un portale che consenta la classificazione e visualizzazione dell’offerta in un modo chiaro e accessibile. L’offerta didattica potrà essere erogata da ciascun singolo ateneo, oppure congiuntamente.

Per la comunità UNITE! e per gli utenti esterni, questo strumento consentirà una comprensione più ampia delle attività offerte dall’Alleanza e sarà un punto d’accesso unico dove selezionare offerte di mobilità; includere, oltre ai corsi formali, esperienze di apprendimento ed eventi non formali; offrire agli studenti servizi di supporto peer-to-peer, basati sull’esperienza di altri studenti; fornire informazioni preliminari ai docenti incaricati dell’erogazione dei corsi; consentire l’accesso a corsi di lingua per studenti, personale amministrativo e docenti, al fine di sviluppare un approccio multilinguistico

Le principali funzionalità previste per il Metacampus nella sua fase iniziale saranno: l’ aggregazione dell’offerta UNITE! in un motore di ricerca che mostrerà i risultati relativi a svariate risorse accademiche, corsi, podcast o documenti; l’accesso ai contenuti didattici: informazioni condivise sulle buone pratiche, accesso a materiali e strumenti di apprendimento e ad un’offerta selezionata relativa a ciascun ateneo partner; una pagina dedicata ai corsi o temi per ciascuna delle risorse rese disponibili nella piattaforma; una home page dedicata agli studenti e accessibile tramite autenticazione, ovvero una vera e propria pagina personale; una chat per la condivisione delle esperienze.

Nella prima fase di progettazione e sviluppo del Metacampus, questi saranno gli elementi principali che la piattaforma fornirà, ma verrà successivamente arricchita con ulteriori funzionalità.

L’Alleanza crede che l’esperienza degli utenti sia fondamentale, e ha assunto l’impegno di sviluppare la piattaforma basandosi proprio sulle esigenze di chi ne fruirà. Tutta la comunità UNITE! è coinvolta nella prototipazione e nello sviluppo del Metacampus, con l’obiettivo finale di consolidare i rapporti di tutte le persone coinvolte nell’Alleanza.

La progettazione della piattaforma digitale è un primo passo, nonché un progetto ulteriore dell’Alleanza per dar vita ad un Campus Virtuale, al fine di soddisfare i bisogni di una futura università europea. L’Alleanza UNITE! lavorerà con UPCnet, la società di consulenza e servizi tecnologici creata da UPC per ottimizzare la gestione dell'ICT nell'università con la visione strategica di fungere da collegamento tra l'università e la società attraverso il trasferimento di conoscenze.

Tag